TUTTO È PARTITO DA QUI...

 
  Primo Monastero delle Passioniste - Tarquinia - fondato da San Paolo della Croce nel 1771  
   
     
 
  Se tu conoscessi il dono di Dio!

“La Samaritana” questo versetto di Giovanni del cap.4, potrebbe essere l’inizio di una profonda riflessione sul dono della vita contemplativa.

Gesù siede accanto al pozzo della mia fragilità ed io, puntualmente, continuo ad attingere quell’acqua che non riesce a dissetarmi.
Gesù mi chiede: «dammi da bere!», «Signore, non vedi quanta fatica per attingerla? E tu chiedi a me da bere?» e Gesù continua: «Se tu conoscessi il dono di Dio!», «Qual è questo dono di Dio?», ma Gesù non ha fretta e comincia a ricordarmi chi ero, cosa facevo; in quel momento sento il bisogno di correre lontano, ma qualcosa mi pesa, allora lascio per terra la brocca, la brocca vuota del mio passato, delle mie ingratitudini, dei miei peccati, sì, lascio finalmente sulla terra la brocca che riempiva le mie mani, e così ora posso ricevere il dono nuovo, un dono che ancora devo conoscere fino in fondo, ma intanto questo dono Dio l’ha posto nelle mie mani, come una perla preziosa da custodire in uno scrigno sigillato: il Silenzio!

Ma qual è il dono ricevuto? È il dono di vivere unicamente nel segreto del volto di Dio! Nascosta in “Tabernaculo Altissimi”, insomma il dono della vita monastica contemplativa. Martirio e paradiso. Acqua che disseta e nello stesso tempo, fuoco che arde e brucia, poiché, questa continua ricerca di Dio, del Suo Volto, è una ricerca senza fine, giacché infinito è colui che mi creò, mi amò e mi cercò per primo.

- “Se tu conoscessi il dono di Dio! Mio Dio, come potrei conoscere se tu nella tua infinita bontà non me lo sveli? E allora egli risponderà: «Ecco, l’attirerò a me, la condurrò nel deserto e parlerò al suo cuore.» (Osea 2,16)
- Ti fidanzerò con me nella fedeltà e tu conoscerai il Signore. (Osea 2,22)

M. M. Camilla dell’Amore Crocifisso
 
«In questo tempo mi vidi in spirito vestito di nero sino a terra, con una croce bianca in petto e sotto la croce il nome SS. di Gesù in lettere bianche»
San Paolo della Croce
 
     
   
  © 2016 Monastero della Presentazione di Maria SS.ma al Tempio - Tutti i diritti riservati  
  Sito realizzato da pixgrafica.com e Sabbatini Design